forma e sostanza della comunicazione

menu

Non ho trovato nessun altro plugin per WordPress che raggruppasse e gestisse le gerarchie e le nidificazioni delle liste meglio di Collapsing Archives e Collapsing Categories realizzati da Rob Felty.

Purtroppo alcune parti della loro struttura e gli effetti di animazione dipendono dalla libreria jQuery, e trovandomi ad utilizzare invece MooTools, nessuna alternativa sembra riuscire a scongiurare un sovraccarico delle pagine. Lo stesso SuperSlider-Menu risulta secondo me troppo invasivo.

Ho quindi modificato il codice PHP dei plugin in modo da convertirli ad una versione riveduta, corretta e adattata del MooTools Slider, ispirandomi al semplicissimo codice proposto da Shawn Milker. Le caratteristiche del widget presenti nella rispettiva controparte jQuery sono state preservate, comprese le funzioni dei cookie. Restano ancora, della stessa serie, gli altri plugin per pagine e link.

Versioni compatibili con MooTools 1.11:
moo-collapsing-archives_053_mt111.zip
moo-collapsing-categories_052_mt111.zip

Versioni compatibili con MooTools 1.2.5:
mootools-collapsing-archives.0.5.3.zip
mootools-collapsing-archives.0.5.4.zip
mootools-collapsing-archives.0.5.5.zip
mootools-collapsing-categories.0.5.2.zip
mootools-collapsing-categories.0.5.4.zip
mootools-collapsing-categories.0.5.5.zip

Nell’archivio ufficiale dei plugin di WordPress, per la documentazione e versioni meno recenti:
Moo Collapsing Archives
Moo Collapsing Categories


Il simpatico ed ultraleggero menu animato LavaLamp, sviluppato per jQuery, può essere installato facilmente su piattaforma WordPress e fare la sua figura nell’indice di un blog.

Il plugin LavaLamp menu ne facilita l’utilizzo:
lavalamp-menu.0.1.zip
LavaLamp menu nell’archivio dei plugin di WordPress.

Spiego ora le modifiche in dettaglio.
Ad esempio, per attivare l’effetto ovunque nel template, in functions.php viene definita la funzione opportuna che racchiude il menu di navigazione:

continua…


Tra le tante applicazioni disponibili per la libreria MooTools, ho trovato spesso utilissime quelle che intervengono sulla visualizzazione dei menu.

Ad esempio MooTabs genera, a partire da liste ordinate e non, un menu di navigazione a schede simile a quello usato nei browser o nei sistemi operativi, una soluzione adatta agli spazi ristretti: il contenuto del riquadro principale viene sostituito quando si attiva uno degli appositi selettori, e il tutto può assumere uno stile personalizzato, transizioni comprese. La classe, originariamente sviluppata sulla vecchia versione 1.11 di MooTools, è stata completamente convertita in Fx.Tabs per le nuove versioni della libreria, mentre Perspective Tabs è un’altra variante più complessa.

Analogamente, MGFX.Tabs ottiene lo stesso risultato con la differenza che il contenuto, anziché scivolare, sfuma in dissolvenza incrociata modificando il valore CSS della propria opacità.

In questo caso, mi sono limitato a combinare gli effetti incorporandoli in un solo javascript:

continua…


  • diario di sviluppo